Peeling (chimico)

Il peeling chimico è una forma accelerata ed indotta di esfoliazione degli strati della pelle ottenuta con l'impiego di sostanze chimiche. Grazie a questo trattamento i nostri medici sono in grado di levigare la cute del volto rimuovendo gli strati danneggiati da imperfezioni (cicatrici, iperpigmentazioni, perdita di elasticità, rughe). Ci sono vari livelli di “profondità” di peeling: in azione sull'epidermide (strato superficiale) o sul derma (più in profondità); è chiaro che ad ogni tipo di intervento corrisponde un determinato effetto estetico, ma possiamo dire che nel complesso questa pratica medica stimola in maniera efficace il ricambio cellulare, elimina le cellule danneggiate o degenerate e mette in moto un meccanismo di produzione di collagene tramite la procurata infiammazione dei tessuti.